Gerarchi. Serpenti sulla testa del Duce.pdf

Gerarchi. Serpenti sulla testa del Duce

Enzo Antonio Cicchino,Matteo Martone

«Limmagine di un Mussolini padre, figlio e spirito del fascismo è solo una comoda finzione storica. Senza collaboratori energici, attivi e creativi, qualsiasi totalitarismo è destinato a fallire.» Non si può considerare Benito Mussolini unico artefice e dominatore assoluto di quelle controverse pagine di storia italiana passate sotto il nome di fascismo. Balbo, Farinacci, Grandi sono tra i gerarchi che hanno dato più filo da torcere al Duce, continuamente impegnato a farsi interprete, garante, moderatore e censore degli interessi dei suoi gerarchi. Uno dei grandi talenti di Mussolini è stato quello di saper leggere nelle loro menti, assecondandoli od opponendovisi come fa lequilibrista sul filo. Li ha accontentati talvolta malvolentieri, molto più spesso volgendo a suo favore la realizzazione dei loro interessi, quando dettati da lucide intelligenze. Ma quasi sempre li ha saputi rendere vivi e felici e, con questo, ha reso vivi e felici sé stesso e la sua dittatura. Di fatto, costoro, a vario titolo hanno consegnato, protetto, consentito a Lui il successo. Non è un caso, poi, che siano stati proprio loro, nel celebre ultimo Gran Consiglio del 1943, a privarlo del potere.

Mussolini il duce vol.1, Libro di Renzo De Felice. Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Einaudi, collana …

7.17 MB Dimensione del file
9788842559542 ISBN
Gerarchi. Serpenti sulla testa del Duce.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Per questo suo comportamento che lo vede volontariamente alla testa del battaglione, gli viene conferita il seconda argento. Alle 17,30 del 31 ottobre 1918, entrò per primo alla testa del Plotone Arditi in Feltre, scacciando all'arma bianca gli ultimi Austriaci.

avatar
Mattio Mazio

Dopo aver letto il libro Gerarchi.Serpenti sulla testa del Duce di Cicchino Enzo Antonio, Matteo Martone ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. GERARCHI SERPENTI SULLA TESTA DEL DUCE cicchino enzo antonio; martone matteo Disponibilità: solo 2 copie disponibili, compra subito! Se ordini entro 11 ore e 36 minuti, consegna garantita in 48 ore lavorative scegliendo le spedizioni Express

avatar
Noels Schulzzi

Il 29 aprile del 1945 i corpi di Benito Mussolini, Claretta Petacci e altri gerarchi fascisti di Salò giacciono in Piazzale Loreto. Sono stati scaricati a terra e lasciati alla mercé del mattino, lo stesso mattino che osserva i carri armati della 1ª divisione corazzata americana entrare nella città di Milano.

avatar
Jason Statham

Nato a Quartesana (Fe) il 6 giugno 1896, rappresentò nel quadrumvirato l'elemento squadrista. Impersonò alla perfezione il mito dell'"Uomo Nuovo" e del gerarca coraggioso.Indicato come "numero due" del Fascismo (nel 1939 si parlò di lui come l'eventuale successore di Mussolini ma non si capì se per via "democratica" o congiura, detta anche delle barbette) non mise mai in seria discussione ... Gerarchi. Serpenti sulla testa del Duce. Autori Enzo Antonio Cicchino, Matteo Martone, Anno 2019, Editore Ugo Mursia Editore. € 18,00. 24h Compra nuovo. Vai alla scheda. Aggiungi a una lista + La fonte di Mazzacane. Quanno ri tideschi ammazzarono all'intrasatta. Autore Enzo Antonio Cicchino, Anno 2012, Editore Laruffa.

avatar
Jessica Kolhmann

Gerarchi. Serpenti sulla testa del Duce. Donne fuori posto. Lemigrazione femminile rurale delllia postunria. Salernna 19:19. dalla D alla B alzando le coppe. Guide turistiche e … Serpenti sulla testa del Duce. Di solito si parla di fascismo come di un’invenzione esclusiva di Mussolini, come se i gerarchi che lo hanno circondato fossero stati null’altro che pedine o birilli da lui giocati o rigirati come banderuole.