Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio.pdf

Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio

Paolo Macchia,Maria Elisa Nannizzi

Perché fin dalla notte dei tempi popoli di ogni epoca e luogo si sono disegnati la pelle? E per quale motivo civiltà e gruppi umani diversi hanno usato il tatuaggio per manifestare idee, credenze e valori? Come ha fatto questa antichissima pratica ad attraversare millenni di storia senza mai sparire, ma anzi mutando e adeguandosi in continuazione ai cambiamenti che hanno interessato la civiltà umana? Il tatuaggio ha ripetutamente cambiato il proprio significato ed è stato marchio di infamia e di appartenenza, distintivo sociale e segno magico, mezzo di ribellione e simbolo di libertà fino a diventare quellaccessorio di moda che oggi vediamo addosso a milioni di persone. Il volume vuole ripercorrere la millenaria storia di questa forma di comunicazione che luomo ha sempre usato, cercando di capire come essa è mutata attraverso continue risemantizzazioni a seconda delle culture nelle quali si trovava: losservazione del lungo percorso del tatuaggio porterà a renderci conto che ci troviamo davanti a una delle più portentose modalità con cui le culture umane hanno espresso se stesse. Nella seconda parte, il volume analizza lesempio di una delle civiltà che più hanno fatto uso del tatuaggio come forma di comunicazione e di espressione culturale, i Maori della Nuova Zelanda che, con il loro celebre T? Moko, tanto hanno influenzato lattuale fortuna della body-art contemporanea.

E' ciò che emerge da uno studio raccolto nel volume 'Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio' (Pisa University Press, 2019), autori Paolo Macchia, docente …

2.68 MB Dimensione del file
9788833391458 ISBN
Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

“Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio” di Paolo Macchia e Maria Elisa Nannizzi Prof. Paolo Macchia, Lei è autore con Maria Elisa Nannizzi del libro Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio edito da Pisa University Press: perché sin dalla notte dei tempi popoli di ogni epoca e luogo si sono di­segnati la pelle? Il volume in questione è “Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio” (Pisa University Press, 2019) scritto dal professore Paolo Macchia dell’Università di Pisa e …

avatar
Mattio Mazio

8 ago 2019 ... Una mostra che esplora la dimensione culturale e creativa dei tatuaggi dal punto di vista antropologico, storico, artistico e sociale. Fino al 17 ... pigmentazione della pelle umana verso tonalità chiare sembra essere piuttosto recente4. ... apparso nel 1894 su Bosanska Vila, rivista culturale con sede a Sarajevo la cui ... Bosnia è necessaria un'introduzione alla geografia del ter...

avatar
Noels Schulzzi

Acquista online il libro Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio di Paolo Macchia, Maria Elisa Nannizzi in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store. Promozione Il libro "Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio" su Unilibro.it è nell'offerta di libri scontati Tantissimi libri in promozione sconto Recensioni Scrivi la tua recensione del libro "Sulla nostra pelle. Geografia culturale del tatuaggio" Potrebbero interessarti anche questi prodotti

avatar
Jason Statham

Venerdì 22 marzo, alle 16.30, alle Officine Garibaldi, si tiene l'incontro "Sulla nostra pelle.Geografia culturale del tatuaggio", secondo appuntamento del ciclo “Scienza prêt-à-porter”.Partecipano i professori Maria Antonella Galanti e Paolo Macchia dell’Università di Pisa insieme alla dott.ssa Maria Elisa Nannizzi.. Il ciclo di incontri “Scienza prêt-à-porter” è organizzato ... [Nel testo Sulla nostra pelle, p. 43] Ultimo aggiornamento: ... Pubblicato il 11 Marzo 2019 alle 800 × 417 in 'Sulla nostra pelle, geografia culturale del tatuaggio' all'Università di Pisa

avatar
Jessica Kolhmann

Il Tatuaggio-Macchina: Scrittura Permanente, Pelle in Muta,... . Per ai, dello strano ... Pelle in Muta,... 49 sulla pelle del soggetto attraverso il segno permanente e di conside- ... tuttavia una delle esperienze meno verbalizzate nell...