La messa alla prova.pdf

La messa alla prova

Valeria Bove

Il tema viene analizzato, dopo un breve inquadramento sistematico, attraverso lesame dei profili controversi e problematici della disciplina e lesposizione dei casi pratici evidenziati dalla giurisprudenza in materia. La sospensione del procedimento con messa alla prova nei confronti dei maggiorenni, introdotta con la legge 28 aprile 2014 n. 67, sulla scia della felice esperienza della messa alla prova già applicata ai minorenni, è un istituto profondamente innovativo, che anno dopo anno registra un trend in costante crescita e che, con la recentissima sentenza della Corte costituzionale n. 91 del 2018, ha superato indenne il vaglio di legittimità costituzionale. Con esso si è infranto il binomio classico processo di cognizione-esecuzione della pena, rinunciandosi ad istruire un processo nei confronti dellindagato/imputato che faccia la scelta di chiedere al giudice di sottoporsi alla messa alla prova, il cui esito positivo porta allestinzione del reato. La natura processuale e sostanziale dellistituto, le sue molteplici finalità, larticolato iter procedimentale hanno richiesto uno sforzo applicativo notevole da parte degli uffici giudiziari, che si sono attrezzati con linee guida e protocolli, e sono tuttora fonte di problematiche interpretative, come dimostra la significativa produzione giurisprudenziale in materia. Il testo, dopo una sintetica ricostruzione delle caratteristiche dellistituto e delliter procedimentale, approfondisce le questioni interpretative di maggiore rilievo, fornendo su ognuna la risposta eventualmente adottata dalla giurisprudenza delle Corte superiori, per poi tratteggiare, nella sezione dedicata ai casi pratici, alcune problematiche applicative sorte in concreto, al fine di offrire unimmediata e chiara risposta agli operatori che siano chiamati ad applicare listituto.

6 mag 2019 ... La “sospensione del procedimento con messa alla prova” è l'opportunità che viene offerta dal nostro sistema giudiziario per concludere un ...

8.18 MB Dimensione del file
9788833790015 ISBN
Gratis PREZZO
La messa alla prova.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L'istituto della messa alla prove per l'adulto, introdotto dalla Legge 28 Aprile n. 67 del 2014 rappresenta al tempo stesso una nuova causa di estinzione del reato e un nuovo tipo di procedimenti speciale. Consta di tre fasi : 1) Richiesta, 2) esecuzione del programma e 3) verifica dell'esito della messa alla prova.

avatar
Mattio Mazio

Con la Legge 67/2014 il legislatore ha introdotto l’istituto della messa alla prova, misura alternativa al processo penale con l’intento di riformare il sistema giudiziario e rendere più snelle e veloci, ma non meno efficaci, talune procedure.

avatar
Noels Schulzzi

Dopo la decorrenza del termine di messa alla prova il giudice, ricevuta la relazione conclusiva redatta dall’u.e.p.e 7 fissa l’udienza per la sua valutazione, dandone avviso alle parti ed alla persona offesa. A questo punto, come è facile dedurre, la valutazione può avere due esiti:

avatar
Jason Statham

27 ago 2014 ... La legge n. 67 del 2014 ha introdotto la sospensione del procedimento con messa alla prova per gli adulti: la nuova misura si caratterizza per ... 9 lug 2015 ... Messa alla prova: il nuovo regolamento. (Decreto Ministero Giustizia, 8 giugno 2015, n. 88).

avatar
Jessica Kolhmann

Sospensione del processo penale con messa alla prova per adulti: un vademecum . In sintesi. Per chi è indagato o imputato in un processo penale dal 2014 in Italia è possibile estinguere i reati con pena massima fino a 4 anni di reclusione, chiedendo che il giudice sospenda il procedimento penale e mettendolo alla prova, cioè dando una possibilità di evitare la condanna a chi rinuncia a ...