Eternità e storia. La determinazione dellesistenza nel pensiero di Platone e Agostino.pdf

Eternità e storia. La determinazione dellesistenza nel pensiero di Platone e Agostino

Romano Guardini

Del tutto inedito nelloriginale tedesco, è qui presentato per la prima volta in traduzione italiana il dattiloscritto redatto da Romano Guardini per il suo ultimo corso universitario su Platone e Agostino (1955/1956 e 1961/1962). Questo testo rappresenta il risultato più esteso e maturo a cui il filosofo italo-tedesco giunge su un tema che torna a più riprese durante lintera sua riflessione: il confronto tra il platonismo, da un lato, e il nascente pensiero cristiano, dallaltro. Non interessa qui a Guardini presentare né un Platone cristiano, né un Agostino schiacciato sul platonismo, o senza alcun rapporto o in conflitto con esso. Il suo obiettivo è quello di identificare e confrontare le tensioni ricorrenti nella storia del platonismo con quelle del pensiero cristiano di Agostino, nonché la diversa immagine di esistenza che emerge dalle une rispetto alle altre. Sono questioni che si intrecciano profondamente con la stessa attività teorica di Guardini, sui temi della filosofia della religione, della teologia e della filosofia della storia. Approfondire come la tensione fra riflessione critica e visione dellAssoluto si configuri in Platone, e come Agostino trasfiguri quella tensione a partire dal rapporto rivelativo cristiano, resta per Guardini un momento di confronto ineludibile anche per lepoca «che giunge ed è ancora ignota» nella quale viviamo.

ETERNITÀ E STORIA. LA DETERMINAZIONE DELL'ESISTENZA NEL PENSIERO DI PLATONE E AGOSTINO Autore: Guardini Romano; Brino O. (cur.) Editore: Morcelliana ISBN: 9788837229900 Numero di tomi: 1 Numero di pagine: 224 Anno di pubblicazione: 2017

5.77 MB Dimensione del file
9788837229900 ISBN
Eternità e storia. La determinazione dellesistenza nel pensiero di Platone e Agostino.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Nel neoplatonismo viene accettata la definizione di Parmenide e di Platone, e l'eterogeneità di tempo e di eternità è esplicitamente affermata anche da Sant'Agostino. Il pensiero cristiano medievale, attraverso Boezio, riprende la nozione di eternità in quest'ultimo significato, e a San Tommaso si deve la sua determinazione definitiva Consultare utili recensioni cliente e valutazioni per Eternità e storia. La determinazione dell'esistenza nel pensiero di Platone e Agostino su amazon.it. Consultare recensioni obiettive e imparziali sui prodotti, fornite dagli utenti.

avatar
Mattio Mazio

Platone distinse per primo l'esistenza dall'essere, affermando che il mondo sensibile dipende ontologicamente dalle idee, ed esiste solo in relazione a queste ultime, come loro forma umbratile. Le idee sono in sé e per sé, e bastano a se stesse, mentre l'esistenza ha bisogno dell'essere, ed è come un ponte sospeso tra essere e non essere. Platone definendo il tempo come "l'immagine mobile dell'eternità" nel Timeo intende dire che esso riproduce nel movimento, sotto la forma del periodo dei pianeti, del ciclo costante delle stagioni o delle generazioni viventi, quella immutabilità che è propria dell'essere eterno.

avatar
Noels Schulzzi

Il "Tempo" nelle Confessioni di S. Agostino. di Michele Strazza . Nelle Confessioni di S. Agostino, opera scritta alla fine del IV secolo, in cui l'autore descrive le tappe della sua conversione e la sua ricerca della Grazia divina, particolare spazio è riservato al problema del tempo. Di esso Agostino si occupa nell'undicesimo libro dei tredici di cui è composta l'intera opera e ... Eloisa: sull'etica. Analisi storico-antropologica: 2016: STUDI FILOSOFICI E STORICI: La nicchia delle luci: 2016: STUDI FILOSOFICI E STORICI: Verità, rectitudo ed eternità nel pensiero di Anselmo: 2016: STUDI FILOSOFICI E STORICI: Il Proslogion e la dimostrazione dell'esistenza di Dio. Un capitolo ancora aperto: 2016: STUDI FILOSOFICI E STORICI

avatar
Jason Statham

Il male non deriva dalla materia come diceva Platone poiché la materia essendo creatura di dio è bene. Agostino allora nega la realtà sostanziale del male e dice che esso è una forma di non essere del bene. Tutto ciò che deriva da dio è essere e quindi bene, bene e essere coincidono. Il male è privazione del bene. Sant'Agostino: biografia e pensiero. Filosofia — La vita di Agostino è stata una continua ricerca della verità e una continua lotta contro l'errore: era un uomo inquieto, insoddisfatto delle verità comode e consolanti…. Traduzione Le Confessioni, Sant'Agostino, Versione di Latino, Libro 12; 01-16. Latino — Traduzione in italiano del testo originale in latino del Libro 12; paragrafi 01 ...

avatar
Jessica Kolhmann

Compra Libro Eternità e storia. La determinazione dell'esistenza nel pensiero di Platone e Agostino di Romano Guardini edito da Morcelliana nella collana Opere di Romano Guardini su Librerie Università Cattolica del Sacro Cuore