I limiti sociali allo sviluppo.pdf

I limiti sociali allo sviluppo

Fred Hirsch

Che non ci siano possibilità di uno sviluppo illimitato per Fred Hirsch è cosa certa ma, a differenza di chi ha posto lattenzione sulle disponibilità decrescenti delle risorse, egli sostiene che i limiti allo sviluppo sono sociali anziché fisici. Man mano che cresce la ricchezza materiale di una società, i consumatori si orientano verso una quota crescente di beni e servizi volti a soddisfare bisogni non fondamentali, ma a questi beni e servizi non tutti possono accedere, o perlomeno non tutti assieme, senza cioè contenderseli e privarsene a vicenda. Hirsch li chiama posizionali/

I *limiti sociali allo sviluppo / Fred Hirsch. - Milano : Bompiani, 1981. - 238 p. ; 22 cm. ((Ed. italiana a cura di Alberto Martinelli. - Trad. di Luciano Aleotti. - Università di Brescia, portale di servizi e catalogo online delle biblioteche di Ateneo. Per esistere, quindi, lo sviluppo sostenibile richiede che queste 3 componenti siano in un costante equilibrio reciproco: l'economia si deve sviluppare, ma deve sempre farlo in un'ottica di rispetto nei confronti delle risorse ambientali e cercando di limitare al minimo la povertà e le diseguaglianze sociali.

9.78 MB Dimensione del file
9788845250002 ISBN
Gratis PREZZO
I limiti sociali allo sviluppo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

5 set 2020 ... Coltiviamo Agricoltura Sociale 2020 ... concreto al rilancio ed allo sviluppo delle attività che l'agricoltura realizza in tema sociale. ... (o il superamento dei limiti temporali) con la doppia modalità sarà causa di e... condivisa tra tutti i soggetti in campo, istituzionali e sociali, ... relazione allo sviluppo dei progetti SPRAR sul territorio. ... ostacoli e dei limiti imposti.

avatar
Mattio Mazio

SVILUPPO, Limiti dello. - L'esistenza di l. dello s., almeno della popolazione, fu già intuita da G. Botero alla fine del Cinquecento. Alla metà del Settecento R. Wallace, precorrendo T.R. Malthus, calcolò, in base all'aumento del numero degli uomini in progressione geometrica (partendo dai 3 figli di Noè dopo il diluvio) la popolazione mondiale in oltre 400 miliardi e sostenne che essa ...

avatar
Noels Schulzzi

I limiti sociali allo sviluppo. Condividi. Che non ci siano possibilità di uno sviluppo illimitato per Fred Hirsch è cosa certa ma, a differenza di chi ha posto ... MASSIMO PACI e PETER LANGE discutono su. «I limiti sociali allo sviluppo», di Fred Hirsch. Limiti storici allo sviluppo sociale? Uno dei principi fondamentali ...

avatar
Jason Statham

Dopo aver letto il libro I limiti sociali allo sviluppo di Fred Hirsch ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad ...

avatar
Jessica Kolhmann

Si tratta di osservazioni che stanno a cavallo tra economia e sociologia, che avanzano, tra l'altro, l'importanza del riconoscimento del valore "posizionale" del turismo, come secondo la nota lezione di Fred Hirsch sui limiti sociali allo sviluppo. Affollamento e congestione delle località turistiche sono qui i … Il co-sviluppo presuppone infatti una rete di partecipanti che supera quantitativamente e qualitativamente i soggetti coinvolti nei tradizionali progetti di cooperazione allo sviluppo in quanto include autorità, organizzazioni sociali, sindacati, università, Istituti di formazione, imprese e associazioni immigrate.