Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete.pdf

Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete

Michele Campanella

Figura controversa, a fronte di unindiscussa fama come eccezionale virtuoso del pianoforte, per il suo talento compositivo Franz Liszt manca ancora oggi di una definitiva collocazione nella storia della musica. Michele Campanella, fra gli interpreti lisztiani più noti a livello internazionale, ne delinea un ritratto complesso e vissuto, che parte dalla sua personale esperienza di concertista. Dallesposizione del caso Liszt, attraverso un discorso metodologico sugli aspetti tecnici necessari a unadeguata interpretazione dei testi, si sviluppa un percorso musicale che è anche un racconto biografico, sino alla definizione di una nuova immagine del compositore ungherese. Trionfante virtuoso e frequentatore dellalta società, Liszt termina i suoi anni chiuso nella riservatezza dellasceta e nella sperimentazione di nuovi linguaggi musicali. Una storia da riscoprire.

28 giu 2015 ... Quando verrà il mio turno potrò donare il mio vaccino? ... Un ritratto commosso e ammirato di Liszt a due anni dall morte del compositore polacco ... il pianista Michele Campanella, raffinato interprete e conoscitore del m...

3.52 MB Dimensione del file
9788845267079 ISBN
Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Al compositore ungherese, che ha iniziato a eseguire dall'età di 14 anni, Campanella ha dedicato anche il suo primo e unico saggio: «Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete» che sta per uscire da Bompiani. Campanella ha preparato per la sua rimpatriata milanese un programma speciale. Il programma

avatar
Mattio Mazio

Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete: Michele Campanella: 9788845267079: Books - Amazon.ca Il 10 marzo a Roma, al Parco della Musica, viene presentato il volume Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete (Milano, Bompiani, 2011, pagine 220, euro 11) scritto, in occasione del bicentenario della nascita del compositore ungherese, da uno degli esecutori più accreditati per questo repertorio. Ne anticipiamo uno stralcio.

avatar
Noels Schulzzi

Venerdì 15 aprile, alle 16, nel Salone di Palazzo Marescotti (via Barberia, 4), sarà presentato il libro "Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete", di Michele Campanella (Bompiani editore, 2011). Saranno presenti, insieme all’autore, i musicologi Maurizio Giani e Paolo Valenti.

avatar
Jason Statham

Il mio Liszt. Considerazioni di un interprete è un libro scritto da Michele Campanella pubblicato da Bompiani nella collana I grandi tascabili

avatar
Jessica Kolhmann

Liszt, che potremmo definire un cattolico di centro, in questo momento appare un ... Fu proprio Pleyel ad organizzare il primo concerto parigino di Chopin, il 26 ... e successivamente interprete di tantissime rappresentazioni wagneriane, ...