Il reato lungo gli impervi del processo.pdf

Il reato lungo gli impervi del processo

Richiesta inoltrata al Negozio

Consentitemi di iniziare con un messaggio volutamente provocatorio: osservando, cioè, come la formula che funge da titolo del presente Incontro potrebbe, con pari fondamento, essere, a sua volta, sostanzialmente rovesciata e per così dire convertita in un richiamo al processo lungo gli impervi sentieri del reato. Già: perché lo scollamento tra diritto sostanziale e processuale - giustamente biasimato presso le correnti più sensibili ed accreditate - rischia oggi di riproporsi grazie ad una tendenza cospicua, da parte dei sostanzialisti, a prospettare ricostruzioni sempre più complicate e barocche degli elementi dellillecito, come tali difficilmente fruibili in sede processuale, dove ciò che dovrebbe contare è un operazione, sul piano probatorio e di qualificazione giuridica, la più lineare e trasparente possibile. Le garanzie fondamentali - penali e processuali - dovrebbero, insomma, poter insistere su di un canovaccio di base immune da labirintiche ed inesprimibili nuances teorico-dogmatiche. (DallIntroduzione)

nella restorative justice", in "Il reato lungo gli impervi sentieri del processo", Atti dell'incontro di studi, Pisa 26 febbraio 2016 (altri relatori: prof. A. Gargani ...

6.75 MB Dimensione del file
9788892106352 ISBN
Il reato lungo gli impervi del processo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

12/01/2021 2 giorni fa

avatar
Mattio Mazio

Nuove prospettive per le vittime del reato nel processo penale italiano in “Il reato lungo gli impervi sentieri del processo, a cura di De Francesco e Marzaduri, Atti dell’incontro di studi, Pisa, 26 Febbraio 2016, Giappichelli, 2016, p. 177 e ss. Commento al comma 24, dell’art. 1 Legge 103 del 2017, La comunicazione profili critici e potenzialità espansive, in G. De Francesco – E. Marzaduri (a cura di), Il reato lungo gli impervi percorsi del processo, Giappichelli, Torino, 2016, p. 149 ss. 3 Secondo l’art. 2, c. 1, lett. d) direttiva 2012/29/UE, con l’espressione giustizia riparativa deve intendersi

avatar
Noels Schulzzi

La prescrizione del reato come compensazione del processo irragionevolmente lungo: ovvero del criterio del “pregiudizio importante” nella giurisprudenza di Strasburgo 1. Premessa. – 2. La vicenda processuale Gagliano Giorgi e la decisione della Corte EDU. – 3. Durata irragionevole del processo… FLORE (FLOrence REsearch) è il repository istituzionale ad accesso pieno e aperto dell'Università degli Studi di Firenze. Raccoglie, documenta e conserva le informazioni sulla produzione scientifica dell'Università e costituisce l'Anagrafe della ricerca dell'Ateneo.

avatar
Jason Statham

Il reato lungo gli impervi del processo è un libro a cura di Giovannangelo De Francesco , Enrico Marzaduri pubblicato da Giappichelli nella collana Collana del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Pisa: acquista su IBS a 29.00€! Il reato lungo gli impervi del processo, Libro. Sconto 15% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Giappichelli, collana Collana del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Pisa, brossura, gennaio 2017, 9788892106352.

avatar
Jessica Kolhmann

Collana del Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università di Pisa DE FRANCESCO G., MARZADURI E. Il reato lungo gli impervi sentieri del processo Introduzione di Giovannangelo De Francesco pp. 232 € 29,00 isbn 9788892106352 "Consentitemi di iniziare con un messaggio volutamente 'provocatorio': osservando, cioè, come la formula che funge da