Il santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi.pdf

Il santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi

Richiesta inoltrata al Negozio

La località Montetosto si trova a 4 km a ovest di Caere, sulla strada che collegava la città con il suo porto principale, Pyrgi. Sino al 1962 la località era nota solamente per il grande tumulo, di 60 m di diametro, scavato da Raniero Mengarelli (1924-1929). Lo scavo dellarea fu portato avanti in tre campagne (1965, 1967 e 1969) sotto la direzione di Giovanni Colonna e la supervisione di Francesca Melis. Lo scopo principale era quello di comprendere la planimetria del complesso, la cui monumentalità era apparsa subito evidente, a giudicare dalla poderosità delle strutture conservate e dal consistente nucleo di terrecotte architettoniche. Dopo le prime incertezze in merito allinterpretazione delle strutture, la pianta quadrata di 54 m di lato, composta da una serie di ambienti disposti attorno a un cortile centrale, attirò immediatamente lattenzione degli studiosi per le analogie con strutture coeve, quali quelle di Murlo e di Acquarossa, e il complesso fu messo in rapporto da G. Colonna con il culto funerario praticato dagli abitanti di Caere ancora al tempo di Erodoto per espiare la colpa della lapidazione dei Focei catturati intorno al 540-535 a.C. nelle acque del Mare Sardonio/

Cerchi un libro di Il santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi in formato elettronico? Eccellente: questo libro è sul nostro sito web elbe-kirchentag.de. Scarica e leggi il libro di Il santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi in formato PDF, ePUB, MOBI.

4.56 MB Dimensione del file
9788860491305 ISBN
Il santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Post su battaglia di Alalia scritto da graz58. ... Questi golfi, insenature e stagni avevano, in epoca arcaica, rapporti diretti con i grandi porti etruschi di Caere, Tarquinia ... Così, nel 540 a.C. si svolge in mare, tra le Bocche di Bo... sanctuaries, and it can be traced through centuries of Etruscan art. As such, it ... culmination of deteriorating relations between Caere, Tarquinia, and Rome. Ultimately, ... The sanctuary at Pyrgi was also founded around this time ... ...

avatar
Mattio Mazio

La località Montetosto si trova a 4 km a ovest di Caere, sulla strada che collegava la città con il suo porto principale, Pyrgi. Sino al 1962 la località era nota ...

avatar
Noels Schulzzi

Abbiamo conservato per te il libro Il santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi dell'autore B. Balelli Marchesini, M. C. Biella, L. M. Michetti (a cura di) in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web 365strangers.it in qualsiasi formato a te conveniente! Sudoc Catalogue :: - Livre / BookIl santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi / Barbara Belelli Marchesini, Maria Cristina Biella, Laura Maria Michetti ; con contributi di Francesca Alhaique, ... [et al.] ; introduzione di Giovanni Colonna

avatar
Jason Statham

[Rez.zu]: Belelli, Barbara: Il santuario di Montetosto sulla via di Caere-Pyrgi. von: Bouke van der Meer, L Ort/Verlag/Jahr: (2016) Tra Caere e Pyrgi. Nuove ricerche in località Montetosto. von: Belelli Marchesini, Barbara Ort/Verlag/Jahr: (2019) Il Santuario di Montetosto sulla via Caere-Pyrgi. 19/08/2020 - Il giorno 20 Agosto alle ore 19,30 si terra, pressò la splendida cornice del..

avatar
Jessica Kolhmann

Il posto era rinomato in tutto il mondo mediterraneo per la presenza del santuario dedicato alla divinità femminile Leucotea-Ilizia, l'etrusca Uni, depredato da Dionisio di Siracusa nel 384 a.C. L'area sacra, estesa per almeno 6000 metri quadrati, si trova in aperta pianura, tra l'abitato antico e la spiaggia, delimitata da un Temenos (recinto sacro), del quale sono stati portati alla ...