Il tesoro dei vinti. Il mistero delloro di Dongo.pdf

Il tesoro dei vinti. Il mistero delloro di Dongo

Gianni Oliva

Dongo, 27 aprile 1945, è una mattina livida e piovosa, quando Mussolini e i gerarchi in fuga vengono fermati dai partigiani della 52 brigata Garibaldi, sulla litoranea del lago di Como. Nella lunga autocolonna che accompagna il Duce e gli epigoni del fascismo di Salò viene trovata uningente quantità di beni preziosi, banconote di ogni taglio, oro, gioielli, titoli di Stato, valuta straniera, in gran parte provenienti dai fondi segreti dei ministeri della Repubblica sociale. Un ricco bottino che da quel giorno tutti conosceranno come il tesoro di Dongo. Chi si è impossessato di quelloro, destinato alle autorità del nuovo Stato italiano? Chi lo ha trasferito alla federazione comunista di Como? Chi se nè impadronito in seguito? E chi ha fatto scomparire il capitano Neri e la partigiana Gianna/

L’oro di Dongo è quanto di più simile esista da noi alla maledizione di Tutankhamon. In pochi giorni il lago restituì i corpi di Anna Maria Bianchi, Michele Bianchi, Giuseppe Frangi. Nonchè quello del custode notturno di Mussolini. Tutti personaggi legati in qualche modo al tesoro di Dongo.

1.51 MB Dimensione del file
9788804686514 ISBN
Il tesoro dei vinti. Il mistero delloro di Dongo.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

L’enigma dell’oro di Dongo, il tesoro arrivato con Mussolini nella località dell’alto lago di Como, dove avvenne l’arresto del Duce (il 27 aprile 1945), è stato in gran parte risolto. Sebbene l’inventario completo dei valori sia stato fatto sparire, e di conseguenza oggi nessuno sia in grado di indicare l’entità del “malloppo”, della parte nota del tesoro si possono seguire ...

avatar
Mattio Mazio

Il «tesoro di Dongo» presenta somiglianze agghiaccianti col «Memoriale Moro». Chiunque ci si avvicini, paga con la vita. Luigi Canali, il capitano «Neri», scompare l’8 maggio 1945.

avatar
Noels Schulzzi

Il tesoro dei vinti. Il mistero dell'oro di Dongo [Oliva, Gianni] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. Il tesoro dei vinti. Il mistero dell'oro di Dongo

avatar
Jason Statham

14/04/2015

avatar
Jessica Kolhmann

Dopo aver letto il libro Il tesoro dei vinti.Il mistero dell'oro di Dongo di Gianni Oliva ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui.