Il virus buono. Perché il nemico della salute può diventare il nostro miglior alleato.pdf

Il virus buono. Perché il nemico della salute può diventare il nostro miglior alleato

Guido Silvestri,Claudia Schmid

Con la precisione del ricercatore di fama mondiale, la passione del vero scienziato e labilità divulgativa di chi sa rendere suggestivi anche gli aspetti più tecnici della materia, Guido Silvestri ci mostra un modo nuovo di guardare al rapporto virus-uomo. «Questo libro parla di uomini, di virus, e di scelte difficili. E anche di come lavversario possa a volte sembrarci più feroce e sanguinario, o al contrario più innocuo e pacifico, di quanto sia in realtà» La storia dellumanità è costellata da terribili epidemie, capaci di mietere vittime a centinaia di migliaia – se non a milioni – e in alcuni casi di cambiare il corso degli eventi. Basti pensare a morbillo e vaiolo esportati dagli europei nel Nuovo Mondo, allinfluenza spagnola, allAIDS e allebola... Non stupisce, quindi, che i virus siano comunemente ritenuti un nemico subdolo e insidioso, capace di incutere paura anche più di guerre, carestie e disastri ambientali. Eppure, tra gli elementi in grado di scatenare malattie, essi sono i più piccoli e indifesi: incapaci di vivere e replicarsi senza un ospite. Possibile che il loro successo evolutivo sia legato solo alla distruzione degli organismi in cui si installano? A ben guardare, una visione del genere è limitata e fuorviante: la scienza sta ormai dimostrando che, nella storia della vita sul nostro pianeta, i virus devono aver svolto numerose e importanti funzioni. In fondo, parte cospicua del nostro DNA è fatta di retrovirus, e persino la formazione della placenta è qualcosa di cui siamo debitori a tali entità. Con la precisione del ricercatore di fama mondiale, la passione del vero scienziato e labilità divulgativa di chi sa rendere suggestivi anche gli aspetti più tecnici della materia, Guido Silvestri ci mostra un modo nuovo di guardare al rapporto virus-uomo, in cui alla contrapposizione netta si sostituisce un modello in equilibrio tra aggressione e convivenza/

Il virus buono. Perché il nemico della salute può diventare il nostro miglior alleato Saggi italiani: Amazon.es: Silvestri, Guido, Schmid, Claudia: Libros en idiomas ...

6.82 MB Dimensione del file
9788817141994 ISBN
Il virus buono. Perché il nemico della salute può diventare il nostro miglior alleato.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Così parlò Zarathustra. Un libro per tutti e per nessuno (tedesco: Also sprach Zarathustra. ... L'opera è il frutto della ripresa, da parte di Nietzsche, dello studio di un autore ... Zarathustra non desidera diventare pastore di greg...

avatar
Mattio Mazio

Il *virus buono : perché il nemico della salute può diventare il nostro migliore alleato / Guido Silvestri ; con la collaborazione di Claudia Schmid. - Milano : Rizzoli, 2019. - 309 p. : ill. ; 22 cm - portale di servizi e catalogo online della biblioteca

avatar
Noels Schulzzi

24/12/2020 30/12/2020

avatar
Jason Statham

Mauronline: Libro Il Virus Buono. Perche Il Nemico Della Salute Puo Diventare Il Nostro Miglior Alleato Di Silvestri Guido - La Storia Dell'umanità È Costellata Da Terribili Epidemie, Capaci Di Mietere Vittime A Centinaia Di Migliaia - Se Non A Milioni - E In Alcuni Casi Di Cambiare Il Corso Degli Eventi. Basti Pensare A Morbillo E Vaiolo Esportati Dagli Europei Nel Nuovo Mondo, All ...

avatar
Jessica Kolhmann

Salute I virus buoni alleati della salute Alla Conferenza mondiale The Future of Science, a Venezia, il rapporto tra microrganismi e tumori. E la sfida della terapia genica: riprogrammare i ...