Jean Cocteau secondo Jean Cocteau.pdf

Jean Cocteau secondo Jean Cocteau

Richiesta inoltrata al Negozio

A 50 anni dalla scomparsa il testamento artistico e umano di Jean Cocteau nellultima intervista rilasciata a William Fifield. Realizzata nel 1962, un anno prima della morte del poeta, questa lunga intervista ha il valore e lintensità di un testamento, esistenziale quanto creativo. Di Jean Cocteau restituisce lideale artistico, il gusto per limmagine spiazzante e la forma stessa del processo mentale, che si svolge, inimitabile e illuminante, nella vivacità della conversazione. Insieme con lo scrittore William Fifield, intervistatore di straordinario talento, Cocteau ripercorre le strade di una carriera proteiforme, guidata dalla fede nella libertà e nella sacralità dellarte. Tra aneddoti e ricordi, si riflette allora sulla pratica della scrittura, del cinema, del teatro e del disegno, si analizza il rapporto con il pubblico (che va diretto, e non seguito), si evocano la profondità delle amicizie, lintensità degli amori, la distanza, a volte sofferta, dalla politica. Cocteau è poeta anche nel dialogare, e lintervista vive delle oscillazioni emotive che la modulano, dallironia alla commozione fino allinscindibile intreccio di affetto e giudizio critico nei confronti di grandi come Picasso, Nizinskij o Proust. Su tutto emerge una mistica dellarte, forza superiore di cui gli artisti, quelli veri, sono la devota manodopera.

Jean Cocteau - Studie zum Fresko, Entwurf für die Salle des Mariages des Rathauses von Menton Jean Cocteau - Pour Baumanière As one of the most flamboyant and versatile artist personalities from the first half of the 20th century, Jean Cocteau not only dedicated himself to the fine arts but also to literature and film. Jean Cocteau secondo Jean Cocteau è un libro a cura di W. Fifield pubblicato da Castelvecchi nella collana Ritratti: acquista su IBS a 8.00€!

5.11 MB Dimensione del file
9788868260224 ISBN
Jean Cocteau secondo Jean Cocteau.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Tracce di Jean Cocteau, in Francia, si trovano più o meno ovunque. Se andate a Maissons-Laffitte, dove nacque nel 1889 — lo stesso anno della peste di Russia e della Seconda internazionale — troverete un effluvio di targhe. Maison natale di Jean Cocteau: targa. Collège Cocteau: targa. École Jean Cocteau…

avatar
Mattio Mazio

bât F3 Les Olympiades 2 all Jean Cocteau, 38800 LE PONT DE CLAIX, voir sur la carte. Visuel indisponible. Masseur kinésithérapeute. Conventionné. 2. •. Poèmes - Paris : Gallimard, 1948 (Réunit : Léone ; Allégories ; La ... Poèmes inédits (dans Jean Cocteau – Paris : Seghers, 1952) (Edition de 1962 : COCB ...

avatar
Noels Schulzzi

Acquista online il libro Jean Cocteau secondo Jean Cocteau di in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Jason Statham

20/07/2007 Cocteau ‹koktó›, Jean. - Scrittore e drammaturgo francese (Maisons-Laffitte 1889 - Milly-la-Forêt, Fontainebleau, 1963). Svolse un'attività multiforme, dedicandosi alla poesia e al romanzo, al teatro e al cinema, alla pittura e al disegno, illustrando molti suoi libri. Nella sua copiosa produzione si trovano tracce di tutti i movimenti d'avanguardia, da lui tentati più come ...

avatar
Jessica Kolhmann

Jean Cocteau nasce il 5 luglio 1889 a Maisons-Laffitte, nella residenza estiva di famiglia a 18 chilometri da Parigi. È un bambino difficile, nervoso, spesso malato. Lo studio non lo attira, ma ama la ginnastica, il disegno e il tedesco. Decide di essere poeta. Ma anche disegnatore, drammaturgo, regista, pittore e oppiomane.