La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi.pdf

La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi

Wilkie Collins,Charles Dickens

Anno del Signore 1744. Ventiquattro fanti di marina a bordo del vascello da guerra Christopher Columbus, in missione segreta, navigano ai confini del mondo per raggiungere lisola mineraria di Silver-Store, al largo del Belize inglese, abitata da un pugno di coloni. Lobiettivo è dare la caccia, tra insenature e acque basse, a un piccolo esercito di pirati che finora ha sempre avuto la meglio sugli incrociatori britannici. Gill Davis, semplice marinaio, rievoca molti anni dopo, come in un sogno agitato nel caldo del Tropico, il rocambolesco fallimento della spedizione: il tradimento, lagguato, la schiavitù nella giungla, il piano per la salvezza e, sopra ogni cosa, lamore impossibile per una nobildonna inglese. Tra le creazioni più felici del proficuo e decennale sodalizio tra Charles Dickens e Wilkie Collins, questo racconto è unavventura di mare che rimanda alla questione dellimperialismo, pubblicata in un anno, il 1857, in cui in India imperversava la prima grande ribellione contro gli inglesi, e giocata sui contrasti tra i linguaggi e sulla collisione di idee tra i suoi due autori.

La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi, Libro di Wilkie Collins, Charles Dickens. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Elliot, collana Raggi, brossura, novembre 2019, 9788869938597. La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi [Collins, Wilkie, Dickens, Charles, Dragoni, V.] on Amazon.com.au. *FREE* shipping on eligible orders. La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi

3.53 MB Dimensione del file
9788869938597 ISBN
Gratis PREZZO
La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

ELLIOT: tutto il catalogo di Libri editi da ELLIOT in vendita online su Unilibro.it a prezzi scontati. ... -5%. La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi libro ... Con il saggio introduttivo di Marco Catucci "Dickens e l'uomo di mare". Leggi di più ... La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi. Charles Dickens.

avatar
Mattio Mazio

C’era anche il capitano Ercole Sante Rossi, nato a Secugnago nel 1899, che in patria non tornò mai perché a 45 anni di età trovò la morte proprio in quel campo per mezzo delle pallottole inglesi. Era il 21 aprile del 1944 e alcuni prigionieri avevano deciso di celebrare, cantando, il Natale di Roma.

avatar
Noels Schulzzi

Acquista online il libro La pericolosa avventura di alcuni prigionieri inglesi di William Wilkie Collins, Charles Dickens in offerta a prezzi imbattibili su Mondadori Store.

avatar
Jason Statham

Forte di Gavi come Alcatraz e l’avventura di un’evasione. Il racconto in un libro sull’ufficiale inglese Cram catturato dai nazfascisti che tentò la fuga dal carcere nel Forte La stessa Convenzionedel 1929 prevede che i prigionieri ricevano, una volta al mese, la paga di un militare di grado equivalente dell’esercito che li aveva fatti prigionieri, ad alcuni prigionieri e’ richiesto di lavorare nelle aree non direttamente coinvolte nel conflitto, per questo ricevono un piccolo compenso in buoni dei prigionieri di guerra.

avatar
Jessica Kolhmann

catturato dagli Inglesi a Bardia nel 1941, per l’eroismo dimostrato da lui e dal suo reparto ricevette l’onore delle armi e gli fu consentito di mantenere la pistola fino all’ingresso nel campo di prigionia. Detenuto a Yol nel campo 28, fu rilasciato nel 1946. Morì a Roma il 22 giugno 2000)[88] BERNI Gino (nato a …