La prassi della censura nellItalia del Seicento. Tra repressione e mediazione.pdf

La prassi della censura nellItalia del Seicento. Tra repressione e mediazione

Marco Cavarzere

Prassi della censura affronta il tema della censura libraria nellItalia del Seicento studiando il quotidiano dispiegarsi del controllo sulla stampa da parte della Chiesa e delle magistrature statali. Attraverso la ricostruzione delle pratiche censorie tra forme di autocensura, correzioni dautore coatte e roghi di libri il volume mostra come i sistemi di controllo abbiano mirato al raggiungimento di ununiformità dottrinale adeguandosi nel corso del tempo alle condizioni di una società monoconfessionale e sfruttando la mediazione di censori divisi tra la loro fedeltà al Papato e il loro statuto di uomini di lettere. A una sezione dedicata espressamente allorganizzazione istituzionale degli organismi preposti alla censura libraria segue una seconda parte relativa al ruolo dei censori e una terza che, grazie a fonti quali suppliche e lettere, analizza alcune reazioni della società alfabetizzata alla nuova struttura censoria.

3 La prassi della censura nell’Italia del Seicento. Tra repressione e mediazione, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2011. La giustizia del vescovo. I tribunali ecclesiastici della Liguria orientale (XVI-XIX sec.), Pisa, Pisa University Press, 2012.

8.91 MB Dimensione del file
9788863722819 ISBN
La prassi della censura nellItalia del Seicento. Tra repressione e mediazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La prassi della censura nell'Italia del Seicento. Tra repressione e mediazione Cavarzere Marco, 2011, Storia e Letteratura; Il Seicento allo specchio. Le forme del potere nell'Italia spagnola: uomini, libri, strutture, 2011, Bulzoni; La ragione barocca. Politica e letteratura nell'Italia del Seicento Sberlati Francesco, 2006, Mondadori Bruno La Chiesa e la libertà di stampa nell’Italia liberale, Roma, Viella, 2010; M. Cavarzere, La prassi della censura nell’Italia del Seicento tra repressione e mediazione, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2011; R. Savelli, Censori e giuristi.

avatar
Mattio Mazio

tellettuali esterni al mondo lucchese, come Sismonde de Sismondi e Giuseppe ... La prassi della censura nell'Italia del Seicento. Tra repressione e mediazione ... 2 S. Lorenzetti, Musica e identità nobiliare nell'Italia del Rinascimento. ... La prassi della censura nell'Italia del Seicento, tra repressione e mediazione, Roma, .

avatar
Noels Schulzzi

La censura ecclesiastica nell'Italia della Controriforma : organismi centrali e ... La prassi della censura nell'Italia del Seicento tra repressione e mediazione, ... La prassi della censura nell'Italia del Seicento. Tra repressione e mediazione, Roma, Edizioni di Storia e Letteratura, 2011. La giustizia del vescovo. I tribunali ...

avatar
Jason Statham

Download Citation | La prassi della censura nell'Italia del Seicento. Tra repressione e mediazione (review) | This is a survey of ecclesiastical censorship from the first papal Index of general

avatar
Jessica Kolhmann

mannaia dell'Inquisizione calò soprattutto tra il tardo Ottocento e il Novecento ... Anche nel Sette-Ottocento la prassi della censura ... di controllo della Congregazione dell'Indice per molta parte del Seicento, così ... mediazi... Tra la fine del secolo XIX e lo scoppio della I Guerra Mondiale, l'Italia cambia profondamente. ... successo nel campo della produzione di macchine da scrivere . ... Ecco perché Giolitti condanna il ricorso alla repressione: usare la m...