Paesaggi dellaccoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud.pdf

Paesaggi dellaccoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud

Mariafrancesca DAgostino

Linasprimento delle politiche di ricezione dei richiedenti asilo e rifugiati evidenzia gravi rischi per il futuro della democrazia. Emergono, tuttavia, anche pratiche innovative di accoglienza e forme scoordinate di governance che si muovono al di fuori della consueta retorica umanitarista, promuovendo la partecipazione dei rifugiati alla costruzione di modelli più sostenibili di economia e società. Il volume analizza queste esperienze alla luce delle principali teorie che indagano il tema dellaccoglienza nel contesto europeo, per presentare poi i risultati di una ricerca empirica realizzata nelle città di Riace e Cosenza. Lobiettivo, nel complesso, è mostrare come allinsoddisfazione verso politiche dasilo sempre più restrittive, oggi seguano dinamiche di rescaling dei processi decisionali che intensificano un conflitto costante intorno allo Stato, localizzando i diritti e fronteggiando dal basso i nuovi rischi sociali lasciati senza risposta dalle sovranità. Prefazione di Annamaria Vitale.

Il turismo è un'attività che ha la stessa importanza dell'industria e del commercio, è ... Da questo punto di vista, se pensiamo che sono oltre un miliardo i turisti a ... 7 apr 2011 ... La distribuzione dei rifugiati interni e degli stateless persons ... La gestione della crisi umanitaria e la percezione dell'emergenza ... stateless, pur rappresentando un problema dal punto di vista sia sociale che ......

8.33 MB Dimensione del file
9788868228439 ISBN
Gratis PREZZO
Paesaggi dellaccoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Paesaggi dell'accoglienza. La gornance dei rifugiati vista da sud. Rif. : 978-88-6822-843-9. Mariafrancesca D'AGOSTINO. €18,00 ISBN 9788868228439. L’inasprimento delle politiche di ricezione dei richiedenti asilo e rifugiati evidenzia gravi rischi per il futuro della democrazia. Libri di Rifugiati e asilo politico. Acquista Libri di Rifugiati e asilo politico su Libreria Universitaria: oltre 8 milioni di libri a catalogo. Scopri Sconti e Spedizione con Corriere Gratuita!

avatar
Mattio Mazio

Paesaggi dell'accoglienza. La governance dei rifugiati vista da Sud è un libro scritto da Mariafrancesca D'Agostino pubblicato da Pellegrini nella collana Ossidiana

avatar
Noels Schulzzi

La governance dei rifugiati vista da sud, Paesaggi dell'accoglienza, Mariafrancesca DAgostino, Luigi Pellegrini Editore. Des milliers de livres avec la livraison chez vous en 1 jour ou en magasin avec -5% de réduction .

avatar
Jason Statham

La governance dei rifugiati vista da sud, Paesaggi dell'accoglienza, Mariafrancesca DAgostino, Luigi Pellegrini Editore. Des milliers de livres avec la livraison chez vous en 1 jour ou en magasin avec -5% de réduction .

avatar
Jessica Kolhmann

Tutti i prodotti correlati di "I rifugiati e l'Europa. Tra crisi internazionali e corridoi d'accesso" Etnografia dell'accoglienza. Rifugiati e richiedenti asilo a Ravenna. di Barbara Sorgoni, Giulia Gianfagna, Sara Pozzi. CISU. Disponibilità immediata. € 20.90 € 22.00. Porte aperte. Viaggio nell'Italia che non ha … L’UNHCR e i suoi partner forniscono assistenza sanitaria d’emergenza 24 ore su 24 ai rifugiati Rohingya nel sud est del Bangladesh. In una baracca rivestita di plastica nell’insediamento di rifugiati più grande al mondo, Rajuma ha cominciato in travaglio. Intorno alle 23 il dolore era diventato insopportabile, ma fortunatamente sono […]