Perciò veniamo bene nelle fotografie.pdf

Perciò veniamo bene nelle fotografie

Francesco Targhetta

A sette anni dalla sua prima edizione, Mondadori ripubblica in una versione aggiornata e con il commento di uno tra i suoi primi lettori, Andrea Cortellessa, il libro di esordio dellautore de Le vite potenziali. «Lesordio più sorprendente degli ultimi anni. Uno dei pochissimi romanzi allaltezza dei tempi» - Andrea Cortellessa, TuttoLibri «Un canto dolente e rabbioso» - Giorgio Falco, La Repubblica «Uno degli scrittori più incisivi nel raccontare il nostro presente» - Cristina Taglietti, La Lettura Non si muove nessuno, qua, perciò veniamo bene nelle fotografie: sono i versi implacabili che sintetizzano la condizione di una generazione, quella del protagonista di questo romanzo e dei suoi amici, talmente precari da risultare fermi, paralizzati. Lio narrante è un dottorando in storia che, con lamico Teo, operatore di call center, si trasferisce dalla provincia veneta nella Padova universitaria: centoventi euro al mese per mezza stanza, uso cucina e bagno in un appartamento condiviso con altri quattro coinquilini in un quartiere popolare, dove gli studenti e i giovani lavoratori si mescolano alle famiglie di nigeriani, moldavi e magrebini. Tra una sbronza con alcolici di sottomarca, un pomeriggio in sala prove con la sua band punk-rock e la scrittura di una tesi sulla guerra del Piave, il protagonista combatte con un barone universitario che sembra preferirgli una collega carina, mentre lamica Mara si barcamena tra provini e corsi di recitazione dove i maestri ci provano con le allieve, Teo intraprende una carriera da tagliatore di teste in una multinazionale, Los dopo la laurea in matematica decide di espatriare in Belgio e Arturo continua a offrire a tutti il bicchiere della staffa al bar dellalbergo in cui lavora di notte. A scandire i giorni di questi trentenni affetti da rabbie colossali, gioie inquinate e nostalgie cattive è uneterna attesa, la ricerca di una via di fuga che li conduca fuori dalla loro sala daspetto, da quel nulla tenace che neanche hanno voglia di ammobiliare.

28 giu 2019 ... Perciò veniamo bene nelle fotografie – Reading sonoro. Con Francesco Targhetta, Freddie Murphy e Chiara Lee. PROGRAMMA 2020 – FASE 2.

6.29 MB Dimensione del file
9788804709213 ISBN
Gratis PREZZO
Perciò veniamo bene nelle fotografie.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Perciò veniamo bene nelle fotografie 19,90 € 10,00 € “Non si muove nessuno, qua, perciò veniamo bene nelle fotografie”: è una delle tante immagini, geniali e disarmanti, con cui il protagonista coglie il senso di sé e dei suoi coinquilini – universitari, operatori di call center, neo manager di multinazionali. Perciò veniamo bene in fotografia è la storia dolceamara di un dottorando e dei suoi amici e coinquilini che, tra una pizza surgelata e un vinello del discount, condividono le loro (dis)avventure, i loro sogni e le rievocazioni dell’infanzia, tra i ricordi delle merendine e dei cartoni animati, in un appartamento di un quartiere popolare di ...

avatar
Mattio Mazio

Le migliori offerte per Perciò veniamo bene nelle fotografie Nuovo -5751 sono su eBay Confronta prezzi e caratteristiche di prodotti nuovi e usati Molti articoli con consegna gratis!

avatar
Noels Schulzzi

Perciò veniamo bene nelle fotografie, Libro di Francesco Targhetta. Sconto 5% e Spedizione gratuita per ordini superiori a 25 euro. Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da I Libri di Isbn/Guidemoizzi, rilegato, febbraio 2012, 9788876382666. “Perciò veniamo bene nelle fotografie” è il primo romanzo in versi scritto dal trevigiano Francesco Targhetta. Assegnista di ricerca in italianistica all'Università di Padova, Targhetta ha già pubblicato un libro di poesie dal titolo “Fiaschi” e ha curato la raccolta “Gli aborti” del poeta crepuscolare Corrado Govoni per l'editore San Marco dei Giustiniani.

avatar
Jason Statham

... il suo fortunato romanzo in versi Perciò veniamo bene nelle fotografie, edito nel ... avviene nella nostra narrativa attuale», sono così interrogate alla luce del ...

avatar
Jessica Kolhmann

BRANO. Perciò veniamo bene nelle fotografie . XXIV. Mara sostiene che si trova bene con questo aggiustatore di ascensori, si trova «da dio», e te lo dice durante una moltiplicazione di mariti "Perciò veniamo bene nelle fotografie" di Francesco Targhetta Pazienza, comunque, pazienza i soldi l’importante, capisce è muoversi, agire, risvoltare come un guanto questo flettersi dentro e poi zitto [ …]: il ragazzo consegna un certificato che controfirmi e dati ad oggi, e a saperti disoccupato ufficialmente