Un femminismo decoloniale.pdf

Un femminismo decoloniale

Françoise Vergès

Nella sua analisi Françoise Vergès parte dallassunto innegabile che a partire dal XVIII secolo la storia del femminismo occidentale sia stato un fruttuoso susseguirsi di vittorie nel campo della rivendicazione dei diritti individuali delle donne. Lautrice precisa tuttavia che queste vittorie, fondate sullo cancellazione delle disparità uomo-donna, hanno sottovalutato e in certi contesti ignorato le esperienze di dominazione che esistono tra le donne stesse. A fronte di un femminismo portatore della missione civilizzatrice del Nord colonizzatore, Vergès mostra gli aspetti dirompenti di un posizionamento decoloniale in grado di opporsi a quel patriarcato profondamente connesso al sistema capitalista (a sua volta storicamente connesso allo schiavismo) e al neoliberismo. Il femminismo decoloniale è necessariamente anticapitalista e collega le disuguaglianze di genere e razziali al sistema capitalista. Secondo Vergès non ci si dovrebbe definire femministe senza interessarsi alle questioni ambientali, allo sfruttamento, alla vulnerabilità di classe e al razzismo

Un femminismo decoloniale. Traduzione di Gianfranco Morosato. Nella sua analisi Françoise Vergès parte dall'assunto innegabile che a partire dal XVIII secolo la storia del femminismo occidentale sia stato un fruttuoso susseguirsi di vittorie nel campo della rivendicazione dei diritti individuali delle donne. Il femminismo decoloniale significa depatriarcalizzare le lotte rivoluzionarie. In altri termini, i femminismi di politica decoloniale contribuiscono alla lotta iniziata da secoli da una parte dell'umanità per affermare il suo diritto all'esistenza.

9.93 MB Dimensione del file
9788869481550 ISBN
Un femminismo decoloniale.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Un femminismo decoloniale Libri,Società e scienze sociali,Studi culturali e sociali in PDF/ePUB/MOBI o Kindle da Scaricare Gratis Un femminismo decoloniale in PDF per il Scaricare Gratis da Françoise Vergès Libri,Società e scienze sociali,Studi culturali e sociali con titolo Un femminismo decoloniale gratis PDF/ePUB/MOBI o Kindle il legalmente da Françoise Vergès su Libri Scaricare in ...

avatar
Mattio Mazio

A fronte di un femminismo portatore della "missione civilizzatrice" del Nord colonizzatore, Vergès mostra gli aspetti dirompenti di un posizionamento "decoloniale" in grado di opporsi a quel patriarcato profondamente connesso al sistema capitalista (a sua volta storicamente connesso allo schiavismo) e al neoliberismo. Con il suo ultimo libro, Un femminismo decoloniale, Françoise Vergés mostra un fortissimo posizionamento critico nei confronti dell’esperienza femminista. Non mettendo in discussioni i successi che il femminismo occidentale ha ottenuto, dal XVIII secolo fino ad oggi, l’autrice francese inizia la sua riflessione a partire dai discorsi

avatar
Noels Schulzzi

A fronte di un femminismo portatore della "missione civilizzatrice" del Nord colonizzatore, Vergès mostra gli aspetti dirompenti di un posizionamento "decoloniale" in grado di opporsi a quel patriarcato profondamente connesso al sistema capitalista (a sua volta storicamente connesso allo schiavismo) e al neoliberismo.

avatar
Jason Statham

Il femminismo decoloniale, invece, punta all’intersezionalità, proprio nel senso con cui ha coniato questo termine Kimberlé Crenshaw nel 1989: da una parte, nel Sistema Sesso/Genere la persona di cui si parla è la “donna bianca”; dall’altra parte, nel Sistema Razzista, la persona al centro del discorso è l’”uomo nero”. Etichette: femminismo decoloniale, politiche neoliberiste, politiche razziste, pos-colonialismo. 4 commenti: Paolo1984 27 luglio 2013 12:06. comunque una persona, donna o uomo, cisgender o transgender che sia, che vive la femminilità o la mascolinità in un modo più o meno diffuso piuttosto che in un altro non è di per sè meno libero/a o ...

avatar
Jessica Kolhmann

Libri Colonialismo e imperialismo: tutti i prodotti in uscita, i più venduti, novità e promozioni: risparmia online con le offerte IBS. Scopri Un femminismo decoloniale di Vergès, Françoise: spedizione gratuita per i clienti Prime e per ordini a partire da 29€ spediti da Amazon.