Un tè e quattro chiacchiere.pdf

Un tè e quattro chiacchiere

Christina Stead

Cè una donna fatale e un giorno fatale per ogni uomo, dice Peter Hoag, personaggio secondario di questo romanzo. E quel giorno e quella donna verranno anche per il protagonista di questa storia, Robert Grant. Ma prima dovremo osservarlo espandersi e fiorire nellazione, come una vorace pianta tropicale. Il suo alimento principale sono le donne e i soldi. La sua scienza suprema è la seduzione, praticata usando con equanimità gli espedienti più abietti e i più puerili. Un tè e quattro chiacchiere è uno di questi. Lefficacia è comunque somma. Robert Grant conosce le donne, ma le donne non conoscono lui, questo è il segreto di cui va fiero. Eppure, come tanti segreti, un giorno potrà anche essere svelato.

Il tè pomeridiano, da bersi rigorosamente tra le 15 e le 17, è un vero e proprio rito ancora apprezzato da molti Inglesi, che amano accompagnare la bevanda con dei piccoli snack dolci o salati, come focaccine, pasticcini, biscottini o fragole. Nella famiglia reale, questa cerimonia è molto formale. Dopo aver letto il libro Un tè e quattro chiacchiere di Christina Stead ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui.

7.89 MB Dimensione del file
9788845910920 ISBN
Gratis PREZZO
Un tè e quattro chiacchiere.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Dopo aver letto il libro Un tè e quattro chiacchiere di Christina Stead ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. E l’attimo era bello e intenso. Le note che uscivano dal CD mi coccolavano e il tè, come sempre, agiva come un balsamo. Eh si, amo il tè. Mi trasmette sensazioni. Una tazza di tè, preparata bene è avvolgente come un maglia di lana, calda come un abbraccio. Amo preparare teiere di tè per me e sorseggiarle, ma adoro offrire tè ai miei amici.

avatar
Mattio Mazio

Il tè è una delle bevande più popolari in tutto il mondo per il suo sapore gradevole e per le numerose proprietà be [...] Chiacchiere con tè (9) Tutorial dedicati alla storia del tè, alle sue caratteristiche e alle diverse tipologie. Un gruppo di esperti [...] GONG FU CHA (4) Matcha (8) Home / In evidenza, Interviste / Due tazze di tè e quattro chiacchiere con Federica Brunini In evidenza , Interviste “ Volevo solo scrivere, leggere, viaggiare ma soprattutto raccontare storie di luoghi, persone, anime e suggestioni… ” e regalarci sogni ed emozioni, vissuti anche attraverso i personaggi del suo ultimo lavoro letterario, Q uattro tazze di tempesta .

avatar
Noels Schulzzi

Cos'è per te la cucina? Quando penso alla cucina mi viene in mente una tavolozza di colori d'artista. Quali colori miscelare insieme per ottenere esattamente la ... Come far passare il carnevale senza le chiacchiere? ... Negli ultimi decenni fare a strisce gli edifici è davvero una moda, forse dovuta ... the-longe-bench ...

avatar
Jason Statham

Feb 4, 2013 ... Fare quattro chiacchiere Italian expression let's chat. ... Learn the nuances of Italian in Italy. ... I love the phrase because after all, I love to talk! ... as if you are munching on a crusty little pastery / un dol...

avatar
Jessica Kolhmann

Quattro chiacchiere…. un caffè macchiato ed una piccola pausa per rispondere a qualche domandina, un gioco che sta impazzando tra noi blogger! Non amo le catene stile Sant’Antonio, appena le becco, le cestino senza nemmeno leggerle, in genere se non rispondi ti portano sempre sfortuna così almeno la maggior parte di esse si concludono in