A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate.pdf

A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate

Marco Vozza

Le relazioni pericolose tra uomo e donna di cui parla questo libro toccano lesistenza nella sua ineludibile dimensione di scelta: quella tra una vita che asseconda la fluida e ingovernabile logica del desiderio e unaltra più rassicurante e continua, presieduta da una logica degli affetti. Logiche tra loro eterogenee che appaiono inconciliabili ai protagonisti della storia qui ricostruita (Kierkegaard e Kafka) e che talvolta inducono a un esito tragico (Kleist). In palese conflitto con la scelta della solitudine al fine di tutelare la propria singolarità, gli autori - in qualche modo personaggi concettuali o eteronimi di chi ha scritto questo libro - avvertono lesigenza (per lo più disattesa) di una palpitante condivisione del loro universo interiore, mediante la presenza (non troppo invadente, sintende) di una donna che appaia loro come vocativo o dedicataria di esclusive trame concettuali e di avventure esistenziali. Un saggio filosofico dai toni talvolta narrativi che ci pone al cospetto dei desideri e delle inquietudini che accompagnano ogni vicenda erotica e affettiva, orientata verso lesperienza effimera della seduzione oppure consolidata nella forma del matrimonio.

Titolo e contributi A debita distanza : Kierkegaard Kafka Kleist e le loro fidanzate / Marco Vozza; Pubblicazione Reggio Emilia : Diabasis, [2007! Descrizione fisica 181 p. ; 21 cm. ISBN 9788881034543; Collana Scritture ; 6; Autore Vozza, Marco; Editore Diabasis; Lingua italiano; Paese Italia; Identificativo SBN LIG0035500 A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate di Vozza Marco Le relazioni pericolose tra uomo e donna di cui parla questo libro toccano l'esistenza nella sua ineludibile dimensione di scelta: quella tra una vita che asseconda la fluida e ingovernabile logica del desiderio e un'altra più rassicurante e continua, presieduta da una logica degli affetti.

7.37 MB Dimensione del file
9788881034543 ISBN
A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate [Vozza, Marco] on Amazon.com. *FREE* shipping on qualifying offers. A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate

avatar
Mattio Mazio

Abbiamo conservato per te il libro A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate dell'autore Marco Vozza in formato elettronico. Puoi scaricarlo dal nostro sito web piccoloatlantedellacorruzione.it in qualsiasi formato a te conveniente!

avatar
Noels Schulzzi

A debita distanza. Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate (brossura) di Marco Vozza - Diabasis - 2006. € 15.20. € 16.00 (-5%) Spedizione GRATUITA sopra € 25 . Disponibile in 4/5 giorni lavorativi. 14. I valori fra attaccamento e rispetto (brossura) di Joseph Raz - Diabasis - 2005. € 12.35.

avatar
Jason Statham

Visita eBay per trovare una vasta selezione di fidanzate. Scopri le migliori offerte, subito a casa, in tutta sicurezza. Leggi il libro Diritto, immigrazione, territorio. Ricerche socio-giuridiche sul governo delle migrazioni a livello locale PDF direttamente nel tuo browser online gratuitamente! Registrati su piccoloatlantedellacorruzione.it e trova altri libri di Isabel Fanlo Cortès!

avatar
Jessica Kolhmann

Kierkegaard, Kafka, Kleist e le loro fidanzate di Marco Vozza Un'unica, intensa, incoercibile volontà di sottrazione alle ordinarie dinamiche del mondo accomuna Kleist, Kierkegaard e Kafka, solidali nell'intento di prender congedo dalle rispettive fidanzate o, perlomeno, di mantenerle rigorosamente a debita distanza.