L intelligenza del rischio. Come convivere con lincertezza.pdf

L intelligenza del rischio. Come convivere con lincertezza

Dylan Evans

Viviamo nellincertezza. Tuttavia dobbiamo scegliere, ogni giorno, cercando di prevedere quello che accadrà nel futuro. E così rischiamo. Ma siamo davvero capaci di valutare i rischi che corriamo? Tra i nostri amici, cè chi ama il rischio e il pericolo, mentre qualcun altro è molto più cauto. Ma chi dei due affronta lincertezza in maniera più efficace? Alcune categorie di persone, molto diverse tra loro, hanno fatto una professione della loro abilità nel governare lincertezza: giocatori professionisti, meteorologi, speculatori finanziari, investigatori... Dylan Evans ha studiato il loro comportamento e ha capito il loro segreto: una dote finora sconosciuta, che ha chiamato intelligenza del rischio: unabilità che è possibile studiare e valutare. Lintelligenza del rischio riguarda anche le grandi scelte della politica: basta pensare alla lotta al terrorismo, alleffetto serra, allenergia atomica. Ma ci muoviamo tutti, quotidianamente, nella zona dombra dellincertezza e dunque usiamo lintelligenza del rischio anche nelle mille piccole decisioni che prendiamo ogni giorno: se domandiamo un prestito in banca, mentre ci interroghiamo se la nostra nuova storia damore durerà in eterno, o più semplicemente quando decidiamo se domenica andremo al mare o se pioverà tutto il giorno. Dobbiamo prevedere che effetto avranno le nostre scelte, e in quale contesto ci troveremo ad agire in futuro. È dunque fondamentale sapere che tipo di atteggiamento abbiamo in condizioni di incerte.

Come la fede ci può aiutare ad affrontare l'incertezza?” Dai Dialoghi con il nostro Arcivescovo. “Anzitutto, come dice la parola “chiamata”, la vocazione vien da ...

2.51 MB Dimensione del file
9788811601265 ISBN
Gratis PREZZO
L intelligenza del rischio. Come convivere con lincertezza.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Abitare su un vulcano: come convivere con il più alto rischio vulcanico al mondo Esperti a confronto sulla mitigazione del rischio vulcanico nell'area Napoletana da Filomena Fotia 17 Dicembre ...

avatar
Mattio Mazio

Intelligenza artificiale dopo l’infarto: Torino prima al mondo Pubblicato il 15 Gennaio 2021 in ECONOMIA E SOCIETA' da ilTorinese Pubblicato sulla rivista The Lancet uno studio della Cardiologia universitaria della Città della Salute, svolto con i ricercatori di UniTo e PoliTo, per la creazione di un nuovo sistema di classificazione del rischio di eventi futuri nei pazienti dopo un infarto.

avatar
Noels Schulzzi

L'intelligenza potrebbe essere sufficiente perché una persona si riveli creativa ... tolleranza della frustrazione, gestione dell'incertezza, volontà operativa, ... per la complessità, identità personale, senso ludico, accettazion...

avatar
Jason Statham

21 apr 2020 ... Nel tempo della crisi pandemica — come in ogni situazione critica ... In essa infatti tocchiamo con mano il fatto che stare al mondo vuol ... culturale e sociale per tutelarsi dai rischi della vita e del mondo. ... l'i... Imparare a vivere con l'incertezza di Gerd Gigerenzer in offerta a prezzi imbattibili su ... Questo testo di Gigerenzer insegna l'arte del "rischio calcolato", dalla ... in cui, come diceva Benjamin Franklin, "di ce...

avatar
Jessica Kolhmann

L’incertezza può essere anche quello spazio di creatività. Allena i talenti di adattabilità, resilienza e tolleranza al rischio Queste abilità di intelligenza emotiva sono insite nel nostro cervello e a seconda del momento della nostra vita potrebbero essere molto sviluppate o …