Crescita, produttività, disoccupazione.pdf

Crescita, produttività, disoccupazione

Robert M. Solow

I lavori qui raccolti vogliono ricostruire le tappe essenziali dellitinerario scientifico di Robert Solow, autore molto significativo nella storia del pensiero economico. Il volume è completato dalla bibliografia completa dellautore.

La rilevazione ISTAT sul Mercato del Lavoro relativa a gennaio 2018 non presenta particolari novità, ma alcuni dettagli che è opportuno approfondire. In generale, c’è una lieve crescita dell’occupazione che riporta gli indicatori al livello del novembre 2017 dopo il piccolo calo di dicembre (58,1% il tasso di occupazione). Cresce anche il tasso di disoccupazione, […]

3.53 MB Dimensione del file
9788815057020 ISBN
Crescita, produttività, disoccupazione.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La crescita della produzione per provocare riduzioni nella disoccupazione deve essere maggiore della somma del tasso di crescita della produttività e del. Essendo la produttività marginale del lavoro decrescente e il prezzo del prodotto costante, per massimizzare il profitto occorre aumentare l'occupazione fino a ...

avatar
Mattio Mazio

Ma cosa significa produttività? Senza addentrarci negli innumerevoli indici tecnici e nelle dinamiche settoriali, definiremo come produttività del lavoro il valore aggiunto per ora lavorata. Questa, come riportato dall’Istat, tra il 1995 e il 2017 ha visto una crescita dello 0,4%, contro una media Ue del 1,6%. Quel che è certo che è che questa seconda ondata di forte crescita della produttività ha portato con se un altro, forse ancora più cogente paradosso, più noto come big decoupling, grande disaccoppiamento. In estrema sintesi: perché, soprattutto negli Stati Uniti, al crescere della produttività, scendono sia i salari sia l’occupazione?

avatar
Noels Schulzzi

decenni di disoccupazione. •. 2. l'aumento dell'occupazione è stato accompagnato però da un rallentamento della crescita della produttività. => correlazione ...

avatar
Jason Statham

8. Crescita della produttività e disoccupazione La crescita della produttività, che riflette soprattutto la vivacità dell'attività imprenditoriale volta a realizzare innovazioni nei processi produttivi e nei prodotti, può quindi associarsi a un basso tasso di crescita dell'occupazione. Crescita, produttivita , disoccupazione Libro PDF eBook ... Detassazione premi produttività 2016 Job Fanpage Torna la detassazione produttività 2016, l’agevolazione fiscale che consente ai lavoratori di pagare un imposta sostitutiva del 10% fino a 2.000 euro lordi annui ...

avatar
Jessica Kolhmann

Figura 16.1 Tasso di disoccupazione in alcuni paesi OCSE (1960–2014). ... è stata alcuna tendenza generalizzata alla crescita dei tassi di disoccupazione, ... nel Capitolo 3, il progresso tecnico determina un aumento della produttività o... Si stima quindi che la disoccupazione rimarrà alta e che l'inflazione si ... Figura 3 – Tasso di crescita della produttività del lavoro (in %). Fonte: Elaborazioni ...