La storia del punk.pdf

La storia del punk

Stefano Gilardino

Nessun futuro cantava Johnny Rotten mentre i Clash rispondevano a tono con No a Elvis, no ai Beatles e ai Rolling Stones. Il 1976 è stato lanno zero della storia del rock, quello in cui la musica è ripartita da capo, con nuove energie e influenze inedite. Il punk rock, al contrario del suo slogan più celebre - nessun futuro, appunto - ha dimostrato invece di averne uno molto brillante e non solo in campo musicale. Memore delle proprie radici, quelle di Stooges, Velvet Underground, New York Dolls e MC5, il punk ha cambiato il corso della storia con Sex Pistols e Clash nel Regno Unito e Ramones negli Stati Uniti, prima di evolversi in decine di sottogeneri altrettanto rivoluzionari. Dal post-punk allhardcore, si è arrivati negli anni Novanta a conquistare le classifiche di tutto il mondo grazie a una formula che ha unito laggressività e la rabbia proprie di quel genere con le melodie pop che appartengono solo alle grandi canzoni. E allora è toccato a Green Day e Offspring commercializzare una musica ribelle che pareva impossibile da vendere e che, invece, ha saputo riconquistare il suo ruolo naturale, scomodo e provocatorio. Ancora oggi, il punk rock sembra davvero la colonna sonora perfetta per un mondo sempre meno a misura duomo.

Dopo aver letto il libro Storia del punk di Stefano Gilardino ti invitiamo a lasciarci una Recensione qui sotto: sarà utile agli utenti che non abbiano ancora letto questo libro e che vogliano avere delle opinioni altrui. L’opinione su di un libro è molto soggettiva e per questo leggere eventuali recensioni negative non ci dovrà frenare dall’acquisto, anzi dovrà spingerci ad acquistare ... Il 1976 è stato l’anno zero della storia del rock, quello in cui la musica è ripartita da capo, con nuove energie e influenze inedite. Il punk rock, al contrario del suo slogan più celebre – nessun futuro – ha dimostrato invece di averne uno molto brillante e non solo in campo musicale.

9.54 MB Dimensione del file
9788820379452 ISBN
Gratis PREZZO
La storia del punk.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La storia del punk, impossibile liberarsene. 9 Gennaio 2018 di Glezos. Conosco Stefano Gilardino da una ventina d'anni, quindi da quello che dovrebbe essere un sacco di tempo. Che però sacco non è, o almeno non lo è in termini di pionerismo punk, dato che ci siamo conosciuti non nel 1977 ma ufficialmente fuori tempo massimo. È appena uscito per Hoepli La storia del punk, oltre 350 pagine densissime di storie e informazioni a firma di Stefano Gilardino, redattore musicale, nonché autore nel 2006 di 100 dischi ideali ...

avatar
Mattio Mazio

LA GRANDE STORIA DEL PUNK, DALLE ORIGINI ALLO SCOPPIO DEL 1976, FINO ALLE ULTIME EVOLUZIONI STILISTICHE DEGLI ANNI DUEMILA. “Nessun futuro” cantava Johnny Rotten mentre i Clash rispondevano a tono con “No a Elvis, no ai Beatles e ai Rolling Stones”.

avatar
Noels Schulzzi

La storia del punk. La storia del punk. di Stefano Gilardino 'Nessun futuro' cantava Johnny Rotten mentre i Clash rispondevano a tono con 'No a Elvis, no ai Beatles e ai Rolling Stones'. Il 1976 è stato l'anno zero della storia del rock, quello in ui la musica è ripartita da capo, con nuove energie e influenze inedite.

avatar
Jason Statham

19-abr-2016 - Arturo Vega, Diseñador y escenógrafo de Ramones, nos dejo como legado una pieza gráfica celebre del Punk Rock y de la música en general.

avatar
Jessica Kolhmann

22/12/2020