Verità e prospettiva in Nietzsche.pdf

Verità e prospettiva in Nietzsche

Richiesta inoltrata al Negozio

Se ci si volesse tirare fuori dal mondo delle prospettive, si perirebbe. Anche una neutralizzazione delle grandi illusioni già incorporate distrugge lumanità. Bisogna approvare e accettare molte cose false e cattive (1884). Così dicendo, Nietzsche decreta la morte della verità oppure la ripropone in forme sconosciute alla tradizione? In altri termini: lincessante divenire delle prospettive distrugge oppure rafforza lessere della verità? E soprattutto: dopo Nietzsche, hanno senso parole di verità? Intorno a queste domande, nellattenzione critica alle interpretazioni testuali e nel confronto serrato con la lettura delleterno ritorno dellidentico offerta da Emanuele Severino, ruotano gli autorevoli contenuti nel volume.

Etica, in Nietzsche come in Foucault, è il nome dato a un preciso tipo di rapporto tra soggetto e verità: un rapporto non fondato gnoseologicamente, né epistemologicamente, che si costituisce piuttosto a livello della vita, delle relazioni e delle pratiche che producono verità.

8.54 MB Dimensione del file
9788843040513 ISBN
Verità e prospettiva in Nietzsche.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

Prospettivismo è un termine che è stato coniato da Gustav Teicmüller (Die wirkliche und die ... Il filosofo Nietzsche afferma che tutte le intuizioni e le idee nascono da una particolare prospettiva. ... Ciò separa quindi la verità da un ...

avatar
Mattio Mazio

Verità e prospettiva in Nietzsche è un libro di Totaro F. (cur.) pubblicato da Carocci nella collana Ricerche, con argomento Nietzsche, Friedrich - sconto 5% - ISBN: 9788843040513

avatar
Noels Schulzzi

La questione sulla verità è in tutta la storia della filosofia occidentale tema fondante della ricerca filosofica; ma con Friedrich Wilhelm Nietzsche la storia del pensiero subisce una forte scossa.Su verità e menzogna in senso extramorale, pur essendo uno scritto del giovane Nietzsche filosofo, anzi lo scritto decisivo che segna il passaggio dagli studi prettamente filologici a quelli ...

avatar
Jason Statham

Nietzsche dissolve il mito di una verità che corrisponderebbe alla realtà, che uscirebbe, come d’incanto, da una conformità dell’intelletto alle cose. Quando infatti parliamo di Dio in Nietzsche, non dobbiamo intenderlo solo come appunto Dio, ma più in generale come quell’ente che non è nient’altro che ogni prospettiva oltremondana, metafisica, una personificazione delle certezze dell’umanità (certezze che ovviamente sono precostruite dall’uomo stesso, e che il filosofo si propone di liberare gli uomini da quest’ultime).

avatar
Jessica Kolhmann

Occorre quindi tornare a occuparsi di verità, sebbene in modo diverso. La questione della verità va ripresa: credo che Nietzsche sia in grado di orientarci, e qui c’è una politicità utilizzabile. Non è vero che Nietzsche ha cancellato la parola verità per sostituirla, come spesso si è detto, con la parola nichilismo. Nietzsche afferma più volte come essi non siano altro che espressione di forze, di bisogni, di volontà di potenza: se allora ogni prospettiva esprime una forza – la quale opera al di là dell’orizzonte epistemico, determinandone l’impulso – la questione centrale deve spostarsi dallo statuto della verità alla determinazione della potenza.