La prudenza in Aristotele.pdf

La prudenza in Aristotele

Pierre Aubenque

La Prudence chez Aristote è uno dei più importanti contributi della letteratura aristotelica del XX secolo, e indubbiamente fra quelli che hanno suscitato vasto dibattito sullopera dello Stagirita. Se Aristotele ha presente lintellettualismo etico di matrice socratica (evocato nellincipit dellEtica Nicomachea), si spinge anche molto al di là. Fra i punti più salienti dellopera di Aubenque, cè linterpretazione delletica aristotelica in termini di intellettualismo esistenziale: lincertezza, lincompiutezza del mondo sublunare, rendono decisivo lintervento della phróne¯sis individuale (il termine è tradotto dallautore con prudenza, sulla scorta della terminologia ciceroniana). La virtù scaturisce quindi dal ruolo e dalla scelta delluomo rispetto alle condizioni varie e mutevoli del reale, piuttosto che dalla definizione ideale (platonica) del comportamento virtuoso. Indagando i rapporti tra metafisica, cosmologia ed etica aristoteliche, Aubenque fornisce una chiave di lettura rinnovata e convincente della riflessione morale dello Stagirita.

“La saggezza è imperativa, perché il suo fine è quello di determinare ciò che si deve e che non si deve fare.” Aristotele. 23 feb 2020 ... Questo vale soprattutto per la prudenza e la temperanza. ... Per Aristotele invece la temperanza era il giusto mezzo tra intemperanza e ...

1.61 MB Dimensione del file
9788838244162 ISBN
La prudenza in Aristotele.pdf

Tecnologia

PC e Mac

Leggi l'eBook subito dopo averlo scaricato tramite "Leggi ora" nel tuo browser o con il software di lettura gratuito Adobe Digital Editions.

iOS & Android

Per tablet e smartphone: la nostra app gratuita tolino reader

eBook Reader

Scarica l'eBook direttamente sul lettore nello store www.zool.st o trasferiscilo con il software gratuito Sony READER PER PC / Mac o Adobe Digital Editions.

Reader

Dopo la sincronizzazione automatica, apri l'eBook sul lettore o trasferiscilo manualmente sul tuo dispositivo tolino utilizzando il software gratuito Adobe Digital Editions.

Note correnti

avatar
Sofi Voighua

La prima caricatura: Aristotele particolarista etico. Aristotele, come ho avuto ... dell'azione è la deliberazione, di cui la prudenza è eccellenza. Ciò tuttavia non.

avatar
Mattio Mazio

17 dic 2019 ... Nella filosofia platonica la prudenza si identifica con la saggezza ed è la virtù propria dell'anima razionale. Il filosofo Aristotele, invece, la ... “La saggezza è imperativa, perché il suo fine è quello di determinare ciò che si deve e che non si deve fare.” Aristotele.

avatar
Noels Schulzzi

Free 2-day shipping. Buy La prudenza in Aristotele - eBook at Walmart.com Auto Suggestions are available once you type at least 3 letters. Use up arrow (for mozilla firefox browser alt+up arrow) and down arrow (for mozilla firefox browser alt+down arrow) to review and enter to select.

avatar
Jason Statham

Tra le virtù dianoetiche, quella dotata di maggiore rilievo per Aristotele è la phrònesis, saggezza (o prudenza), in quanto chi la possiede sa deliberare in modo giusto, svolgendo un ruolo determinante anche per la comunità. Aristotele critica Platone anche per la sua idea che il bene sia qualcosa di comune che si dice con una sola idea. Per Aristotele ogni forma di sapere, ogni praxis, ogni scelta sono orientate ad un loro specifico fine e, dato che il bene è ciò verso cui ogni cosa tende, la molteplicità fattuale di questa tendenza produce un altrettanto irriducibile molteplicità di fini, e quindi, di beni.

avatar
Jessica Kolhmann

Anche in Aristotele la prudenza è una medietas tra l'smodatezza e l'ottusità (Eth.Eud. II,3; 1221 a 2) ed è in relazione con la parte concupiscibile (Top. V,8; 138 b 2-5), definibile dalla sua medietas. In Eth.Nic. VI,5 Aristotele analizza la prudenza assegnandole un posto dominante nella vita morale. La Prudence chez Aristote è uno dei più importanti contributi della letteratura aristotelica del XX secolo, e indubbiamente fra quelli che hanno suscitato vasto dibattito sull'opera dello Stagirita.